Abito di lutto

Il quarto, ed ultimo abito, è quello di Lutto. Importante di questo vestito non è tanto la sua composizione (che è identica a quella del costume giornaliero), ma il suo colore; infatti ogni particolare di questo vestiario è rigorosamente nero, il massimo accenno di colore è dato da un grigio eccessivamente scuro o da un blu notte in caso di lutti avvenuti da molto tempo. Nei tempi antichi una donna afflitta da una qualche scomparsa importante era obbligata a restare chiusa in casa anche per anni, e per poter uscire doveva indossare lo scialle nero di lana pesantissima; questo accadeva altresì con le temperature più soffocanti dell’estate.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>